Protesi



Nel nostro Studio Odontoiatrico restituiamo le funzioni orali nei pazienti con edentulia ossia mancanza di denti, sia parziale sia totale, mediante la sostituzione dei denti naturali con elementi artificiali.

Alcuni degli interventi protesici che effettuiamo possono anche servire per correggere anomalie funzionali oltre che estetiche.

Le protesi si dividono in diverse categorie:
– protesi fisse, ossia quelle protesi che sostituiscono gli elementi dentali naturali con manufatti stabili e definitivi, di questo tipo fanno parte faccette, corone e ponti, e non sono rimovibili dal paziente.

– protesi mobili, ossia quelle protesi che sostituiscono una parte o l’intera arcata dentaria e possono essere rimosse dal paziente per la regolare pulizia quotidiana. Le protesi mobili si dividono in altre due categorie, le protesi mobili parziali, che sono fissate agli altri denti naturali per mezzo di ganci, e le protesi mobili totali, che sostituiscono una o entrambe le arcate dentarie e poggiano direttamente sulle mucose e sull’osso del paziente.

– protesi combinate, ossia quelle protesi con il supporto di denti e impianti in titanio osteointegrati. Possono essere rimovibili ma sono fissate mediante ancoraggi che la rendono più stabile e proteggono i denti naturali residui esercitando la forza sui perni artificiali.

– protesi fisse su impianti, ossia quelle protesi che mediante la tecnica implantologica moderna sostituiscono singoli elementi dentali o intere arcate dentarie mediante l’inserimento chirurgico di pilastri in titanio ai quali i denti vengono ancorati in modo definitivo. L’implantologia rappresenta la migliore soluzione per una riabilitazione funzionale ed estetica della masticazione.

– protesi avvitate/cementate, ossia quelle protesi che possono essere avvitate o cementate sugli impianti. La tipologia di fissaggio va scelta in base al singolo caso clinico.


Quali sono i materiali per le protesi?

L’evoluzione recente di materiali e tecnologie ha portato alla disponibilità di molti differenti tipi di materiali con i quali è possibile oggi realizzare trattamenti protesici di tipo convenzionale (corone, ponti, restauri su impianti). Utilizziamo molte ceramiche rinforzate con vari materiali per la realizzazione di protesi con peculiarità estetiche superiori alla metallo ceramica ma con le stesse caratteristiche di affidabilità. Impieghiamo anche materiali polimerici sia per l’utilizzo in protesi fissa su denti che in protesi fissa su impianti con costi più contenuti.

Personalizzazione

La ricerca di alti standard qualitativi permette a ciascun paziente di ottenere una riabilitazione protesica efficace e personalizzata e il conseguente recupero di una normale vita di relazione e/o professionale.




Informazioni utili

  • Le protesi dentali possono sostituire uno o più denti, fino all’intera arcata ricoprendo tutte le sue funzionalità, dalla masticazione al lato estetico.
  • Le protesi dentali permettono di ottenere dei denti che sono per caratteristiche e funzionalità come i denti naturali.
  • Le protesi dentali riescono a fornire una perfetta stabilità e a prevenire l’artrofia.
  • La durata: le protesi possono durare per tutta la vita nella maggior parte dei casi, sono quindi una soluzione definitiva.